CACHEMIRE DAI TANTI NOMI
Termini più antichi che venivano usati

CACHEMIRE DAI TANTI NOMI
Termini più antichi che venivano usati

Uno degli aspetti che lascia maggiormente perplessi e indecisi i consumatori riguardo all’interpretazione delle etichette degli indumenti sono le numerose e diverse ortografie con cui viene scritto “cachemire”. Una è “kashmire”, spesso scritto con l’iniziale maiuscola. E c’è anche “Kashmere”, che potrebbe derivare da una mutazione in chiave anglosassone del termine.

Oppure cachemir, “cachemere”, o “kascmir”. Ma non è tutto qui perché spesso capita anche di imbattersi nei termini più antichi che venivano usati secoli e secoli fa per identificare questo pregiatissimo filato, parole dal sapore mediorientale che ci riportano alla mente le antiche carovane della via delle Indie: “casimìr”, oppure “casimira” o “casci mirra”, e anche “cascimir” per arrivare fino a “casimiro”.

Indipendentemente dal modo in cui viene scritto, ci sono molti aspetti da tenere ben presenti quando ci si appresta ad acquistare un capo in cachemire, a cominciare da un’accurata lettura dell’etichetta.

GUARDA LE OFFERTE DI IMA CASHMERE


OFFERTE DONNA


OFFERTE UOMO



ks

Richiedi informazioni

Se desideri un capo particolare o maggiori informazioni in merito ai nostri prodotti, inviaci una mail con la descrizione di cosa cerchi. Saremo felici di risponderti.